Vota Piadina Romagnola su Net-Parade

giovedì 10 ottobre 2013

Un dolcetto brasiliano: Brigadeiros

Questa sera vi parlo di un prodotto che ho avuto modo di assaggiare tramite un'amica che segue la mia pagina di facebook della piadina. Si tratta sempre di un prodotto culinario, ma non ha niente a che fare con la piadina. Chiaramente dopo un ottimo pranzo di piadina, possono essere un buonissimo dessert.
Io non li conoscevo, si chiamano Brigadeiros e sono dei dolcetti brasiliani davvero buoni e gustosi.

Questi Brigadeiros sono dei bellissimi pasticcini composti artigianalmente con: burro, cacao, latte condensato e poi guarniti con granelle, zuccherini o altri topper a piacimento. Sono pasticcini privi di alcool, per questo sono pensati principalmente per i compleanni o altre feste dei bambini di tutte le età: battesimi, comunioni, cresime, matrimoni, feste di laurea, ricevimenti, inaugurazioni ...

La copertura, che da colore ai dolci, possono essere tranquillamente adattati al tema della festa, quindi ora bisogna sbizzarrirsi e trovare la copertura perfetta per i vostri dolcetti.


Gli amici di Brigadeiros Bologna mi hanno inviato un campione in assaggio di queste pallette di cioccolato brasiliane, in 6 gusti diversi:

- Brigadeiro con granella di nocciola,
- Brigadeiro con granella di pistacchio,
- Brigadeiro con granella di zucchero,
- Brigadeiro con scaglie di cocco,
- Brigadeiro con codette arcobaleno
- Brigadeiro con codette di cioccolato

Mi è piaciuta molto l'idea di ricoprire i Brigadeiros con delle coperture colorate e sfiziose.
Farne una classifica è impossibile. Chiaramente l'unica differenza sta nel gusto della copertura e quindi nel gusto personale.
Bisogna assolutamente tenerli in considerazione per le prossime feste: 6 sono troppo pochi!

sabato 5 ottobre 2013

"La Piadina Romagnola Tradizionale" un libro di Graziano Pozzetto

Ciao a tutti, è da un po' che non scrivo sul Blog. Ultimamente ho pensato solo a mangiare piadine e non a scrivere.
In questa giornata di pioggia, ho deciso però di condividere con voi una piccola recensione su un libro sulla Piadina Romagnola che da un po' di tempo ho a casa.
"La Piadina Romagnola Tradizionale" è un libro scritto da Graziano Pozzetto e pubblicato da Panozzo Editore nel 2005. Qui trovate il link di La piadina romagnola tradizionale per acquistarlo.


La copertina del libro
Per chi non lo conoscesse, Graziano Pozzetto è un famoso scrittore, giornalista, gastronomo e studioso di cucina e prodotti tipici tradizionali. E' autore di vari testi a tema culinario, molti dei quali sulla cucina romagnola. Tra questi non poteva mancare un bel libro di oltre 400 pagine interamente dedicato alla Piadina Romagnola. 
Il libro, per niente noioso o ripetitivo, è introdotto da un bellissimo racconto di Tonino Guerra, uno dei poeti romagnoli più famosi e grande amante della piadina. Inoltre Piero Meldini, studioso e storico della cucina romagnola, scrive un intero capitolo dedicato alla storia della piadina.
L'autore inizia il suo viaggio nella tradizione raccogliendo una numerosa antologia di racconti e scritti sulla piadina, dal Cinquecento ad oggi.
Poi ha raccolto ed elencato le più svariate varianti e modifiche sulla ricetta tipica e tradizionale e tutti i companatici possibili che l'accompagnano, sia tradizionali che più attuali e moderni.
La piadina poi è il punto di partenza per tante varianti simili "cugine" che si possono trovare in Emilia, nelle altre regioni limitrofe ma anche più lontano.
Infine troverete le indicazioni per cucinare la piadina secondo il metodo tradizionale con le famosissime teglie Montetiffi e un commento dell'autore sulla Piadina IGP.

Questo libro non è un ricettario ne tanto meno un manuale sulla Piadina, ma è secondo me un bellissimo testo multidisciplinare su questa specialità romagnola. 
Il libro vi consente di conoscere tantissime curiosità sia sulla piadina come pietanza, ma anche come piatto della tradizione romagnola.
Troverete comunque tante idee per farcire le vostre piadine e tante indicazioni sulle diverse ricette che troverete in Romagna. Bellissime indicazioni da sperimentare per trovare la vostra ricetta della piadina.
Se, oltre che golosi di piadina, siete anche curiosi di sapere tutto sul nostro piatto più famoso, questo testo non può mancare dalla vostra libreria.

Buona Piadina.